Acciaio, ThyssenKrupp cede impianto in Brasile per 1,5 miliardi

(Teleborsa) – Il gruppo tedesco ThyssenKrupp ha ceduto il suo impianto brasiliano CSA Siderurgica do Atlântico per 1,5 miliardi di euro.

L’impianto è stato venduto a Ternium SA nell’ambito di un’operazione prevista nel piano strategico del colosso siderurgico e che chiude il capitolo dell’attività siderurgica in America. 

La società ha fatto sapere che la vendita avrà un impatto positivo sull’indebitamento: “Ridurrà in maniera significativa il debito netto finanziario del gruppo”. 

La transazione, soggetta alle necessarie autorizzazioni, dovrebbe perfezionarsi entro la fine di settembre.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Acciaio, ThyssenKrupp cede impianto in Brasile per 1,5 miliardi