Accelera Fiat Chrysler dopo i test positivi sul dieselgate

(Teleborsa) – Nuovo spunto rialzista per il titolo Fiat Chrysler Automobiles, che vanta un progresso dell’1,87% rispetto ai valori precedenti.

A dare linfa alle azioni contribuiscono le dichiarazioni del ministro dei Trasporti Graziano Delrio secondo il quale “nessuna anomalia è stata riscontrata nelle auto del Gruppo FCA, in materia di software che truccano le emissioni dei propulsori diesel”.

Il quadro di medio periodo di Fiat Chrysler Automobiles ribadisce l’andamento negativo della curva. Nel breve periodo, invece, si intravede la possibilità di un timido spunto rialzista che incontra la prima area di resistenza a 6,623 Euro. Primo supporto individuato a 6,403. La presenza di eventuali spunti positivi propendono per un movimento verso l’alto con target 6,843.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Accelera Fiat Chrysler dopo i test positivi sul dieselgate