Abn Amro indagata per riciclaggio scivola in Borsa dell’8%

(Teleborsa) – Crolla ad Amsterdam la banca d’affari Abn Amro, riportando una perdita dell’8,6% a 16,535 euro, a causa di una inchiesta per riciclaggio aperta dalle autorità olandesi.

Le autorità giudiziarie, nell’ambito della più ampia indagine su transazioni potenzialmente illegali, accusano la banca di non aver effettuato controlli ed una adeguata due diligence sui suoi clienti, avendo segnalato operazioni sospette solo troppo tardi o per niente.

I pm olandesi stanno infatti portando avanti una vasta campagna volta a reprimere anni ed anni di lassismo nel monitoraggio delle transazioni effettuate sui conti olandesi.

Un portavoce della banca, ammettendo che il monitoraggio in passato non è stato effettuato in modo adeguato, ha affermato che da anni Abn Amro sapeva di dover migliorare le sue procedure.

(Foto: © mikekiev | 123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Abn Amro indagata per riciclaggio scivola in Borsa dell’8%