ABI, tassi d’interesse mai così bassi per i prestiti bancari

(Teleborsa) – I tassi di interesse sui prestiti, nel mese di novembre, si sono posizionati in Italia su livelli ancora più bassi. Lo comunica l’ABI, nel consueto rapporto mensile, sottolineando che il tasso medio sul totale dei prestiti è risultato pari al 3,3%, minimo storico, (3,33% il mese precedente; 6,18% a fine 2007). Il tasso medio sulle nuove operazioni per acquisto di abitazioni si è attestato al 2,57% il valore più basso da luglio 2010 (2,60% il mese precedente; 5,72% a fine 2007). Sul totale delle nuove erogazioni di mutui circa i due terzi sono mutui a tasso fisso. Il tasso medio sulle nuove operazioni di finanziamento alle imprese si è collocato al minimo storico di 1,69%, 1,92% il mese precedente (5,48% a fine 2007).

L’associazione bancaria segnala, poi, il miglioramento della dinamica dei prestiti erogati dagli istituti. A novembre, si legge nella nota dell’ABI, il totale dei finanziamenti in essere a famiglie e imprese ha presentato una variazione negativa prossima allo zero (-0,03%) nei confronti di novembre 2014, in miglioramento rispetto al -0,32% di ottobre, proseguendo il trend in risalita dal picco negativo di novembre del 2013 (era a -4,5%).

ABI, tassi d’interesse mai così bassi per i prestiti ...