ABI, prosegue confronto con sindacati su rinnovo contratto bancari

(Teleborsa) – Proseguono le trattative fra l’ABI ed i sindacati per il rinnovo del contratto dei bancari, con un atteggiamento più ottimista dell’Associazione bancaria rispetto al sindacato FABI.

“Dopo una fase iniziale particolarmente complessa, che caratterizza del resto l’avvio di ogni articolata trattativa sindacale siamo entrati nel vivo del negoziato. Dopo il confronto di oggi e gli sviluppi nel prossimo ravvicinato incontro del 28 novembre, confido che ci possano essere le condizioni per proseguire costruttivamente la trattativa con un serrato calendario di incontri”, ha affermato Salvatore Poloni, presidente del Comitato per gli affari sindacali e del lavoro dell’Abi, al termine dell’incontro con le organizzazioni sindacali sul confronto per il rinnovo del contratto collettivo nazionale di categoria.

Nel corso dell’incontro, si è parlato di tutele, affrontando i profili correlati ai procedimenti disciplinari, alle tutele per fatti commessi nell’esercizio delle funzioni, alla responsabilità civile e agli obblighi delle parti. Si sono poi toccati altri aspetti rilevanti, come il ruolo centrale del contratto nazionale e le istanze a carattere sociale e di conciliazione vita/lavoro.. Per quel che riguarda gli inquadramenti, l’Abi ha sottolineato l’importanza di giungere a un accordo equilibrato che sappia rendere l’attuale disciplina coerente alle profonde trasformazioni dei modelli di business e dell’attività lavorativa, utilizzando criteri moderni in grado di valorizzare professionalità e competenze. L’associazione ha inoltre confermato la disponibilità all’istituzione in sede nazionale di un organismo di confronto continuo sull’impatto delle nuove tecnologie/digitalizzazione nel mondo bancario.

Dopo l’incontro non è apparso pienamente soddisfatto Lando Maria Sileoni, segretario generale della FABI, il quale ha dichiarato:
“Da parte dell’Abi registriamo la solita melina: quella di oggi è stata una riunione interlocutoria, non sono stati affrontati concretamente i temi e gli argomenti importanti“.

“Nel corso della riunione – ha aggiunto – abbiamo sottolineato la necessità di avere, da parte della stessa ABI, documenti dettagliati che ci permettano finalmente di effettuare una valutazione concreta”.

Il prossimo incontro è previsto per giovedì 28 novembre.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

ABI, prosegue confronto con sindacati su rinnovo contratto bancari