ABI a Consob: necessario semplificare i prospetti informativi dei prodotti finanziari

(Teleborsa) – Appello dell’Associazione Bancaria Italiana (ABI) all’Autorità di vigilanza sui mercati di borsa in merito ai prospetti informativi dei prodotti finanziari, alla luce dei recenti episodi che hanno portato molti piccoli risparmiatori sul lastrico poiché incapaci di comprendere il rischio che si assumevano sottoscrivendo determinati investimenti.

L’ABI chiede a gran voce una semplificazione, dichiarandosi “fortemente convinta che occorre urgentemente la semplificazione dei prospetti informativi relativi alla compravendita dei prodotti finanziari”, poiché sono troppo complessi sia per linguaggio che per dimensione. 

In una lettera inviata dal presidente e dal direttore generale dell’ABI, Antonio Patuelli e Giovanni Sabatini, al presidente della Consob, Giuseppe Vegas, in vista della prossima riunione dell’esecutivo dell’associazione bancaria, convocata per il 17 febbraio, cui parteciperà anche lo stesso presidente della Commissione di vigilanza sui mercati, l’Associazione bancaria sottolinea “la necessità dell’adozione in Italia al più presto del modello semplificato di informativa precontrattuale ai risparmiatori studiato dall’Unione Europea”. Serve una normativa di “trasparenza semplice” uguale per tutti i paesi dell’Unione bancaria europea. 

L’ABI propone quindi di “distinguere i moduli dei singoli prodotti d’investimento pure per colori diversi per tipologie giuridiche di prodotto per evitare ogni rischio di equivoco”, specificando che “le obbligazioni subordinate devono essere compravendute su moduli anche di colore diverso da quelli delle obbligazioni ordinarie, dei certificati di deposito, dei prodotti assicurativi delle azioni ecc”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

ABI a Consob: necessario semplificare i prospetti informativi dei prod...