A2A, utile netto 1° trimestre sale a 112 milioni euro

(Teleborsa) – Il Gruppo A2A chiude il 1° trimestre con un utile netto di 112 milioni di euro, in crescita dell’8% rispetto al primo trimestre dell’anno precedente (104 milioni di euro al 31 marzo 2019).

Nei primi tre mesi del 2020, i ricavi sono risultati pari a 1.707 milioni di euro, in diminuzione del 19,1% rispetto ai primi tre mesi dell’anno precedente, Il Margine Operativo Lordosi è portato a 331 milioni di euro , in crescita del dello 0,9% rispetto ai 328 milioni di euro del primo trimestre 2019. Il Risultato Operativo Netto, pari a 196 milioni di euro risulta in calo di 1 milione di euro rispetto ai primi tre mesi del 2019 (197 milioni di euro).

Investimenti realizzati nel trimestre pari a 123 milioni di euro, in crescita del 13% rispetto a marzo 2019, perlopiù concentrati nelle business unit Ambiente e Reti.

La Posizione Finanziaria netta è pari a 3.297 milioni
di euro, ma se si esclude la variazione di perimetro, la PFN si attesta a 3.157 milioni di euro, sostanzialmente in linea con quella di fine 2019 (3.154 milioni di euro).

Quanto all’outlook, A2A ritiene che riuscirà comunque a raggiungere, nel 2020, risultati economici positivi e soddisfacenti, sostanzialmente in linea con le attese, nonché a mantenere una equilibrata struttura del capitale.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

A2A, utile netto 1° trimestre sale a 112 milioni euro