A2A, nessuna decisione su quote di Acsm-Agam detenute da comuni di Monza e Como

(Teleborsa) – A2A non ha assunto alcuna decisione sulle quote di Acsm-Agam detenute dai comuni di Monza e Como. Lo precisa la società in un comunicato diffuso su richiesta della Consob.

“In relazione alle recenti indiscrezioni apparse sulla stampa con riferimento alla possibile operazione concernente l’acquisto delle azioni ACSM-AGAM S.p.A. detenute dai Comuni di Monza e Como, su richiesta della Consob, A2A S.p.A. comunica che non è
stata assunta alcuna determinazione, né sono stati sottoscritti accordi vincolanti al riguardo. In particolare, la Società sta attualmente valutando possibili operazioni volte a valorizzare la propria partecipazione in Acsm-Agam S.p.A. e, laddove fosse assunta una decisione in merito, ne terrà tempestivamente informato il mercato”, si legge nella nota.

Positivo il titolo A2A a Piazza Affari, +2,16%, così come Acsm-Agam +3,75%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

A2A, nessuna decisione su quote di Acsm-Agam detenute da comuni di Mon...