A2A, negoziazioni con Ardian per potenziale partnership

(Teleborsa) – A2A precisa in una nota di non aver sottoscritto alcun accordo con Ardian (società di investimento di private equity indipendente con sede in Francia), pur essendo in corso negoziazioni con la stessa con l’obbiettivo di sottoscrivere un term-sheet non vincolante con riferimento alla potenziale partnership.

La multi-utility italiana ha emesso un comunicato in merito alle indiscrezioni pubblicate da Il Sole 24 Ore relative all’esistenza di possibili accordi tra A2A e Ardian aventi ad oggetto la costituzione di una joint-venture controllata da A2A, attiva nel settore della produzione elettrica.
Il Sole 24 Ore aveva scritto che “l’ipotesi allo studio sarebbe quella di una maxi joint venture a maggioranza A2A che coinvolgerebbe un ampio perimetro in cui potrebbero confluire, con varie modalità e tempistiche, diversi asset di generazione e il parco clienti della multiutility lombarda. Il colosso internazionale di private equity conferirebbe subito un rilevante apporto di capitale e, in prospettiva, anche i 700 MW di impianti eolici in Italia”.

Secondo il quotidiano economico, “così facendo A2A avrebbe un’opzione futura per rafforzarsi sulle rinnovabili con l’eolico di Ardian e acquisirebbe ulteriore peso a livello nazionale, con le spalle più larghe per ulteriori operazioni di consolidamento, riguardo alle quali circolano da mesi sul mercato i nomi di Edison e di Iren, dove si è appena “trasferito” proprio l’ex capo della strategy di A2A, Gianni Armani, nel ruolo di AD”.

(Foto: American Public Power Association on Unsplash)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

A2A, negoziazioni con Ardian per potenziale partnership