A2A entra nel capitale di Ascopiave e sigla accordo scambio asset con Italgas

(Teleborsa) – A2A ha annunciato oggi l’acquisto di azioni Ascopiave per rafforzarsi in Veneto ed un accordo con Italgas per la cessione reciproca di asset. Le due operazioni rientrano nella strategia del gruppo di rafforzamento nei territori.

L’INGRESSO IN ASCOPIAVE -La società ha acquistato 9.758.767 azioni di Ascopiave, pari a una quota del 4,16% del capitale sociale, che rientra nell’ambito della più ampia strategia di presenza di A2A in Veneto e di dialogo con il territori.

LO SCAMBIO CON ITALGAS – La società ha poi concluso un accordo con Italgas per la cessione reciproca di alcuni asset al fine di rafforzare i rispettivi core business. L’operazione, già annunciata l’8 ottobre 2019, è stata perfezionata a seguito del verificarsi delle condizioni sospensive previste. In particolare, Italgas Reti (Gruppo Italgas) ha ceduto ad A2A Calore & Servizi (Gruppo A2A) l’insieme delle attività di teleriscaldamento gestite nel comune di Cologno Monzese (Milano); contestualmente, Unareti (Gruppo A2A) ha ceduto a Italgas Reti le attività di distribuzione del gas naturale gestite in sette Comuni appartenenti all’ATEM Alessandria 4. L’impianto del teleriscaldamento di Cologno Monzese è costituito da una rete di distribuzione di oltre 8 chilometri e serve 52 sottostazioni di scambio termico con vendite di calore per circa 26,1 GWh. Le sette reti di distribuzione del gas nei Comuni di Castelnuovo Scrivia, Pecetto di Valenza, Bassignana, Rivarone, Guazzora, Montecastello e Pietra Marazzi si estendono complessivamente per oltre 140 chilometri e servono circa 4.200 utenze.

Le azioni A2A oggi non fanno molto in Borsa (-0,32%), così come Italgas (-0,92%), mentre spicca il volo la MidCap Ascopiave, che vanta un rialzo dell’8%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

A2A entra nel capitale di Ascopiave e sigla accordo scambio asset con ...