A2A annuncia risultati in forte crescita e alza l’outlook. Titolo scatta in Borsa

(Teleborsa) – A2A chiude il primo trimestre dell’anno con risultati molto positivi e scatta in Borsa guadagnando oltre il 5%.

L’utile netto ordinario che esclude voci non ricorrenti pari a 180 milioni di euro, risulta in aumento di 64 milioni di euro (+55%) rispetto ai primi tre mesi del 2016, mentre l’utile netto reported segna una crescita del 14% rispetto ai primi tre mesi dell’anno precedente.

I ricavi balzano del 31% a 1,686 miliardi, mentre l’EBITDA si attesta a 403 milioni di euro (+28% rispetto al primo trimestre 2016). 

Investimenti per 62 milioni di euro, in crescita del 22% rispetto al primo trimestre 2016

La Posizione Finanziaria Netta, pari a 3.027 milioni di euro, si riduce di 109 milioni di euro rispetto al 31 dicembre 2016.

Il favorevole andamento dello scenario energetico registrato nel trimestre e in particolare nel mese di gennaio 2017 ha determinato un incremento considerevole dei risultati attesi nella Business Unit Generazione & Trading. Tale miglioramento, rispetto alle attese contenute nel nuovo piano industriale annunciato dal management nel mese di aprile, consente di guardare con maggiore ottimismo ai risultati di fine anno, con previsioni di EBITDA compreso fra 1.170 e 1.190 milioni di euro.

A2A annuncia risultati in forte crescita e alza l’outlook. Titol...