A2A acquisisce la start up veneta Patavina Technologies

(Teleborsa) – A2A, tramite la controllata A2A Smart City, ha acquisito Patavina Technologies, start up veneta di ricerca nel campo dell’Internet of Things (IoT).

L’acquisizione di Patavina Technologies si pone nel quadro di un più ampio programma di investimenti finalizzati alla ricerca e alla progettazione di nuove tecnologie, accelerando sullo sviluppo di soluzioni innovative per la Smart City.

Patavina Technologies, azienda di progettazione di software e di sistemi TLC, spin-off dell’Università di Padova, ha sviluppato tecnologie software di gestione della rete di comunicazione LoRa di A2A Smart City, che consentirà alla società di dare ulteriore slancio ai processi di innovazione legati alle smart city ed anche ad esempio all’automazione dei processi di gestione e controllo delle reti e di potenziare le tecnologie di connettività per l’IoT.

Il titolo quotato a Piazza Affari mostra un rialzo dello 0,95%. 

A2A acquisisce la start up veneta Patavina Technologies