A Wall Street si scatenano gli acquisti. S&P 500 da record

(Teleborsa) – Wall Street prosegue gli scambi in deciso rialzo sull’ottimismo generato dsl nuovo pacchetto di stimoli. Il Dow Jones continua la giornata con un aumento dell’1,10%, a 28.098 punti, proseguendo la serie positiva iniziata il 31 del mese scorso; sulla stessa linea, l’S&P-500 fa un salto in avanti dello 0,52%, portandosi a 3.378 punti in prossimità dei nuovi record.

Poco sotto la parità il Nasdaq 100 (-0,32%); guadagni frazionali per l’S&P 100 (+0,43%).

Finanziario (+2,74%), beni industriali (+1,87%) e energia (+1,68%) in buona luce sul listino S&P 500. In fondo alla classifica, sensibili ribassi si manifestano nel comparto utilities, che riporta una flessione di -1,74%.

Al top tra i giganti di Wall Street, JP Morgan (+5,25%), Boeing (+3,85%), American Express (+3,50%) e Goldman Sachs (+2,89%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Apple, che ottiene -1,05%.

Tentenna Microsoft, con un modesto ribasso dello 0,69%.

Giornata fiacca per Pfizer, che segna un calo dello 0,63%.

Piccola perdita per Wal-Mart, che scambia con un -0,52%.

Sul podio dei titoli del Nasdaq, Wynn Resorts (+8,50%), Tripadvisor (+6,19%), Discovery (+5,94%) e Discovery (+5,49%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Electronic Arts, che ottiene -2,99%.

Vendite a piene mani su Moderna, che soffre un decremento del 2,78%.

Pessima performance per Activision Blizzard, che registra un ribasso del 2,77%.

Sessione nera per Bed Bath & Beyond, che lascia sul tappeto una perdita del 2,61%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

A Wall Street si scatenano gli acquisti. S&P 500 da record