A Wall Street si scatenano gli acquisti. Riflettori sulla Brexit

(Teleborsa) – Si conferma positiva la borsa americana, con gli investitori in trepidante attesa dell’esito del referendum sulla Brexit. Intanto sembra che le dichiarazioni del presidente della Fed, Janet Yellen, che ha parlato di rischi di recessione contenuti in caso di Brexit, abbiano rassicurato gli investitori.

Ricca l’agenda macro: le richieste di sussidio settimanale alla disoccupazione sono scese più delle attese mentre l’indice CFNAi è tornato in negativo. Sorprende in positivo la manifattura USA mentre delude il Leading indicator. 

A Wall Street, il Dow Jones continua la giornata con un aumento dello 0,90%, a 17.942 punti; sulla stessa linea, l’Indice S&P-500 che guadagna lo 0,96% rispetto alla seduta precedente, scambiando a 2.106 punti. Sale il Nasdaq 100 (+1,05%), come l’S&P 100 (0,9%).

Nell’S&P 500, buona la performance dei comparti Finanziari (+1,78%), Materiali (+1,43%) e Energia (+1,08%).

Tra i protagonisti del Dow Jones, Goldman Sachs (+2,84%), JP Morgan (+2,11%), American Express (+1,93%) e Visa (+1,88%). Tra i più forti ribassi, Nike con un -0,73%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

A Wall Street si scatenano gli acquisti. Riflettori sulla Brexit