A Wall Street si scatenano gli acquisti

(Teleborsa) – Ottima partenza per Wall Street, che beneficia ancora dei dati sull’occupazione pubblicati venerdì scorso e dell’ottimismo su una ripresa veloce dell’economia. Un supporto arriva anche dall’Opec Plus che ha confermato l’estensione dei tagli produttivi. Il Dow Jones continua la giornata con un aumento dello 0,77% a 27.320,98 punti, consolidando la serie di sei rialzi consecutivi avviata lunedì scorso; sulla stessa linea lo S&P-500, che si porta a 3.206,29 punti. In lieve ribasso il Nasdaq 100 (-0,25%).

Risultato positivo nel paniere S&P 500 per i settori energia (+3,22%), finanziario (+1,77%) e beni industriali (+1,68%). In fondo alla classifica, sensibili ribassi si manifestano nel comparto informatica, che riporta una flessione di -0,51%.

Tra le migliori Blue Chip del Dow Jones, Boeing (+7,44%), Exxon Mobil (+3,03%), Caterpillar (+2,79%) e DOW (+2,50%).

La peggiore è Wal-Mart, che prosegue le contrattazioni a -1,18%.

Vendite su Microsoft, che registra un ribasso dell’1,10%.

Seduta negativa per Intel, che mostra una perdita dell’1,06%.

Giornata fiacca per Procter & Gamble, che segna un calo dello 0,73%.

Tra i best performers del Nasdaq 100, Bed Bath & Beyond (+7,35%), American Airlines (+5,54%), Marriott International (+5,04%) e Tesla Motors (+4,06%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Vertex Pharmaceuticals, che continua la seduta con -1,57%.

Sotto pressione Nvidia, che accusa un calo dell’1,51%.

Scivola Netflix, con un netto svantaggio dell’1,48%.

In rosso Activision Blizzard, che evidenzia un deciso ribasso dell’1,33%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

A Wall Street si scatenano gli acquisti