A Wall Street, il Nasdaq continua a correre

(Teleborsa) – Wall Street continua la seduta con il Nasdaq 100 in netta accelerazione che fa un balzo del 2,84%

L’indice tecnologico beneficia delle trimestrali dei colossi tech hanno superato ampiamente le attese più ottimistiche. Il Dow Jones è sostanzialmente stabile e si posiziona su 23.428,36 punti, mentre mostra  guadagni per lo S&P-500 che continua la giornata a 2.579,75 

Buone notizie per l’economia americana che ha visto il PIL del terzo trimestre superare le attese del mercato.

Soddisfazioni arrivano dal fronte corporate dove le trimestrali delle ultime tre lettere dell’ormai famoso acronimo FAAMG (Facebook , Apple , Amazon , Microsoft  e Google) e di Intel hanno diffuso bilanci ben al di sopra delle attese degli analisti aumentando complessivamente i ricavi di 19 miliardi di dollari e gli utili di oltre 2 miliardi di dollari rispetto all’anno precedenti.

Tra i protagonisti del Dow Jones, Intel (+7,62%), Microsoft (+6,86%), Apple (+3,48%) e Du Pont de Nemours (+1,63%). Le peggiori performance, invece, si registrano su Merck & Co, che ottiene -6,12%.

Piatta Chevron, che tiene la parità.

Sessione no per General Electric, che lascia sul tappeto una perdita del 3,01%.

Sotto pressione Nike, che accusa un calo dell’1,62%.

Al top tra i colossi tecnologici di Wall Street, si posizionano Align Technology (+15,70%), Amazon (+13,08%), Intel (+7,62%) e Microsoft (+6,86%). Le più forti vendite, invece, si manifestano su Expedia, che prosegue le contrattazioni a -17,23%.

In caduta libera Cerner, che affonda del 9,45%.

Pesante Baidu, che segna una discesa di ben -8,38 punti percentuali.

Seduta drammatica per Henry Schein, che crolla del 5,20%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

A Wall Street, il Nasdaq continua a correre