A.S. Roma, ok assemblea a rafforzamento patrimoniale da 210 milioni

(Teleborsa) – L’assemblea degli azionisti di A.S. Roma ha approvato, in sede straordinaria, la proposta di incrementare fino a 210 milioni l’importo massimo dell’aumento del capitale sociale deliberato dall’assemblea straordinaria della società dello scorso 28 ottobre 2019.

Lo rende noto un comunicato del club giallorosso spiegando che l’aumento sarà effettuato in via scindibile e a pagamento, mediante emissione di azioni ordinarie prive di valore nominale e, potrà essere effettuato entro il 31 dicembre 2021.

L’assemblea, inoltre, in sede ordinaria, ha approvato il bilancio di esercizio al 30 giugno 2020, che si è chiuso con una perdita di 188,2 milioni di euro, portando a nuovo la predetta perdita. L’assemblea, infine, ha altresì preso visione del Bilancio Consolidato del Gruppo AS Roma, che ha registrato una perdita di 204 milioni.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

A.S. Roma, ok assemblea a rafforzamento patrimoniale da 210 milioni