A picco Wall Street

(Teleborsa) – Sessione da dimenticare per la Borsa USA, con il Dow Jones che sta lasciando sul terreno il 2,50%; sulla stessa linea, giornata da dimenticare per lo S&P-500, che retrocede a 3.022,64 punti, ritracciando del 2,19%. Depresso il Nasdaq 100 (-2,48%), come l’S&P 100 (-2,5%).

Nell’S&P 500, non si salva alcun comparto. Tra i peggiori della lista del paniere S&P 500, in maggior calo i comparti finanziario (-3,46%), informatica (-3,09%) e energia (-2,95%).

Unica tra le Blue Chip del Dow Jones a riportare un sensibile aumento è Coca Cola (+0,59%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su American Express, che ottiene -4,65%.

In caduta libera Exxon Mobil, che affonda del 4,40%.

Pesante Microsoft, che segna una discesa di ben -4,31 punti percentuali.

Seduta drammatica per 3M, che crolla del 4,25%.

Sul podio dei titoli del Nasdaq, Viacom (+3,24%), Tractor Supply (+2,64%), Ebay (+2,11%) e Stericycle (+1,89%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Mylan, che ottiene -5,41%.

Sensibili perdite per Bed Bath & Beyond, in calo del 5,32%.

In apnea Moderna, che arretra del 5,19%.

Tonfo di Wynn Resorts, che mostra una caduta del 5,01%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

A picco Wall Street