A Piazza Affari pioggia di acquisti molto più che in Europa

(Teleborsa) – Partenza in tono positivo per le principali borse europee, dove spicca il maggior guadagno segnato dalla Piazza milanese trainata dai bancari. Più in generale, sul sentiment degli investitori prevale la prudenza con l’attenzione tutta rivolta ai dati macro, in particolare, quelli statunitensi. 

Gli operatori cercheranno nuovi indicazioni sui tempi del rialzo dei tassi di interesse, dai numeri domani sulla disoccupazione USA. Il vicepresidente della Fed, Stanley Fischer ha detto che i dati sul lavoro saranno un elemento determinante per il ritocco del costo del denaro. Oggi pomeriggio arriveranno nuovi aggiornamenti sulle richieste settimanali di sussidio alla disoccupazione. 

Nessuna variazione significativa per l’Euro / Dollaro USA, che scambia sui valori della vigilia a 1,114. L’Oro continua la seduta sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a -0,13%. Il Petrolio (Light Sweet Crude Oil) continua la sessione in rialzo e avanza a 45,05 dollari per barile, in vista del vertice OPEC di fine settembre

Invariato lo spread, che si posiziona a 120 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si attesta all’1,15%.

Tra gli indici di Eurolandia, piccoli passi in avanti per Francoforte, che segna un incremento marginale dello 0,31%. Giornata moderatamente positiva per Londra, che sale di un frazionale +0,55%. Seduta senza slancio per Parigi, che riflette un moderato aumento dello 0,60%. A Piazza Affari, il FTSE MIB continua la giornata con un aumento dello 0,75%, a 17.071 punti. 

In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo Banca Popolare dell’Emilia Romagna (+2,43%), UBI Banca (+1,66%), Mediobanca (+1,50%) e Unicredit (+1,65%) quest’ultima incurante della imminente dall’Eurostoxx 50.

Ben comprata Campari (+1,38%) grazie alla promozione a “buy” da “hold” decisa da HSBC. Target price a 11 euro a fronte dei 9,89 euro delle attuali quotazioni.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

A Piazza Affari pioggia di acquisti molto più che in Europa