A Palazzo Chigi il Consiglio dei Ministri, al Circo Massimo Italia a 5 Stelle

(Teleborsa) – Convocato il Consiglio dei Ministri a Palazzo Chigi dal premier Giuseppe Conte per appianare le tensioni sulla bozza del decreto fiscale, stralciando il condono per gli evasori.

“Oggi (20 ottobre 2018) c’è un importante Consiglio dei Ministri in cui chiariremo la questione del condono – ha dichiarato il vicepremier Luigi Di Maio arrivando a Palazzo Chigi – . Daremo due copie del testo a Salvini, così non si sbaglierà più: l’articolo 9 non è mai stato letto. Ma ora smettiamola e andiamo avanti senza condono. Togliamo di mezzo il condono per gli evasori e lasciamo la pace sociale com’è scritta nel contratto”.

Il leader del Movimento 5 Stelle ha poi smentito “che ci sia alcuna trattativa tra il decreto fiscale e il contenuto di altri decreti: sul decreto immigrazione se riusciamo a vederci un attimo chiudiamo l’accordo su tutti gli emendamenti”.

Sembra essere d’accordo sullo stralcio del condono anche l’altro vicepremier Matteo Salvini, ribadendo ancora una volta che “alla Lega non interessa nessun condono, nel contratto si parla di saldo e stralcio delle cartelle di Equitalia solo per chi ha fatto la dichiarazione dei redditi e non è riuscito a pagare tutto. Manteniamo gli impegni, rispettiamo il contratto e aiutiamo gli Italiani onesti, noi saremo felici e contenti”.

Intanto sempre a Roma inizia oggi, 20 ottobre 2018, al Circo Massimo la quinta edizione di Italia a 5 Stelle, la consueta festa del Movimento 5 Stelle. Una due giorni di incontri e confronti con i leader e sostenitori del partito.

A Palazzo Chigi il Consiglio dei Ministri, al Circo Massimo Italia a 5...