A Malpensa cresce Ryanair, ritornano Monaco e la Gulf Air

(Teleborsa) – Malpensa si prepara ad accogliere i nuovi collegamenti attivi con l’entrata in vigore dell’orario invernale che scatta nella notte di sabato 28 ottobre. Una delle novità è rappresentata da Air Dolomiti, che inizierà a collegare l’aeroporto di Malpensa con Monaco. Il volo sarà in code share con Lufthansa e partirà dallo scalo della Baviera alle 8:20 per atterrare alle 9:25 a Malpensa, da dove decollerà alle 10 verso la Germania. Un orario ideale per i viaggiatori business, che potranno anche utilizzare il network di destinazioni internazionali di Lufthansa per proseguire in tutto il mondo.

Ryanair, che opererà dal T1, propone sette nuovi collegamenti: Lamezia Terme, Palermo, Alicante, Valencia, Eindhoven, Katowice e Liverpool, con la prospettiva di trasportare alla quota di 3,2 milioni di passeggeri a Malpensa, che corrisponde al 16% del traffico complessivo dell’aeroporto, dove la stessa Ryanair  rappresenta già la seconda compagnia aerea per volume di traffico. Atteso anche il ritorno di Gulf Air, che dovrebbe ripristinare il collegamento diretto con la capitale del Bahrein Manama, dopo aver abbandonato lo scalo di Malpensa nel marzo 2012.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

A Malpensa cresce Ryanair, ritornano Monaco e la Gulf Air