A dicembre gli inglesi disertano i negozi

(Teleborsa) – I cittadini di Sua Maestà riducono lo shopping a dicembre, dopo aver frequentato molto i negozi il mese precedente.

L’Office for National Statistics della Gran Bretagna rileva che le vendite al dettaglio espresse in volumi, ossia in base alla quantità di merce acquistata, hanno evidenziato un calo dell’1% su mese dal +1,3% rivisto del mese precedente, ed un incremento annuo del 2,6% su anno (+4,5% a novembre).

Sia il dato mensile che quello tendenziale risultano decisamente peggiori delle attese degli analisti, che erano per un -0,3% mensile e un +4,3% annuo.

Le vendite al dettaglio core, che escludono i carburanti, sono diminuite dello 0,9% su mese dopo il +1,7% del mese precedente, a fronte del -0,3% del consensus.

Su anno le vendite core sono cresciute del 2,1%, rispetto al 3,5% atteso ed al 3,9% del mese precedente.

Le vendite si confermano comunque in crescita a livello tendenziale da 32 mesi consecutivi, rileva l’Office for National Statistics, registrando il più lungo periodo da maggio del 2008.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

A dicembre gli inglesi disertano i negozi