A Confindustria Trento si parla di sicurezza in azienda

(Teleborsa) – Leadership in Safety, ovvero obbiettivo sicurezza sul posto di lavoro, da sempre tema discusso e sempre più al centro dell’attenzione generale. Tema protagonista dell’incontro organizzato a Trento da Confindustria del capoluogo trentino il prossimo 31 gennaio.

Si tratta di un seminario il cui scopo è quello di affrontare il tema della sicurezza sul lavoro con un approccio innovativo. Diverse le figure coinvolte. Tra queste il Direttore Generale di Confindustria Trento Roberto Busato, l’Assessore alla Salute e Politiche Sociali della Provincia autonoma di Trento Luca Zeni, Davide Scotti, Segretario Generale Fondazione LHS e il Presidente della Sezione Carta e Grafica di Confindustria Trento Giovanni Lo Presti.

Al di là del complesso sistema di obblighi e admpimenti normativi, i “lavori” dell’incontro si concentreranno sul modello comportamentale, a partire dal ruolo di leadership degli imprenditori e di quelle persone interne ad un’azienda che si occupano di sicurezza.

Seminario nato nell’ambito delle attività della Sezione Carta di Confindustria Trento, intende rivolgersi ai propri associati ed agli interlocutori istituzionali mostrando i valori perseguiti dall’industria. Questo seminario, attraverso tecniche di comunicazione non convenzionali ed il contributo di Fondazione LHS, intende contribuire alla “crescita di una condizione di salute e sicurezza fondata su cultura, comportamento, leadership e cambiamento”.

A Confindustria Trento si parla di sicurezza in azienda