A Capodanno gli italiani preferiranno la buona tavola ai divertimenti

(Teleborsa) – A Capodanno gli italiani preferiranno la buona tavola al divertimento.

Quest’anno per il cenone del 31 dicembre saranno destinati in media 95 euro a famiglia, il 25% in più rispetto allo scorso anno, si apprende da un’indagine Coldiretti.

Dunque, ad essere prediletta sarà una buona cena piuttosto che un’uscita nelle piazze, al cinema, a teatro, nei concerti o nelle discoteche.

Il motivo di questo cambiamento? Fondamentalmente i recenti fatti di cronaca, che hanno aumentato il timore di attentati.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

A Capodanno gli italiani preferiranno la buona tavola ai divertimenti