25 aprile, Festa della Liberazione: le celebrazioni per il 74° anniversario

(Teleborsa) – L’Italia celebra il 74° anniversario della Liberazione dal nazi-fascismo. Tante le celebrazioni in occasione della festa del 25 aprile, in un clima non proprio disteso, tra le polemiche tra Lega e M5S e striscioni inneggianti a Mussolini.

Ad aprire le celebrazioni a Roma sarà il Capo dello Stato Sergio Mattarella, atteso dalle 9 all’Altare della Patria dove renderà omaggio al monumento del Milite Ignoto, recandosi poi a rendere omaggio al Monumento ai Caduti, prima di proseguire con l’omaggio alle vittime delle Fosse Ardeatine.

Manifestazioni e cortei sono previsti in tutta Italia, a iniziare dalla Capitale dove sfileranno anche Luigi Di Maio e i rappresentati dei 5 Stelle, in risposta alle polemiche lanciate da Matteo Salvini che non presenzierà alle celebrazioni. Di Maio sarà poi ad ad Assisi insieme ai ministri Alfonso Bonafede, Sergio Costa e Giulia Grillo.

Cortei e comizi anche a Milano dove alle 15:30 in piazza Duomo si terranno gli interventi del sindaco Beppe Sala, la segretaria generale della Cisl Annamaria Furlan, il presidente nazionale di Aned Dario Venegoni, la presidente nazionale Anpi Carla Nespolo e il presidente dell’Anpi milanese Roberto Cenat.

Al corteo ci saranno anche il segretario nazionale del Pd Nicola Zingaretti e i segretari generali della Cgil e della Uil, Maurizio Landini e Carmelo Barbagallo.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

25 aprile, Festa della Liberazione: le celebrazioni per il 74° a...