1,9 miliardi per la linea ferroviaria Roma-Pescara

(Teleborsa) – Firmato nella sede del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti il Protocollo di Intesa fra Mit, Regione Abruzzo, Regione Lazio e Rfi per la linea ferroviaria Roma – Pescara. Obiettivo del documento è quello di “costituire un gruppo di lavoro per individuare gli interventi di tipo infrastrutturale, tecnologico, operativo ed organizzativo necessari per il miglioramento del collegamento”.

A firmare il protocollo il ministro delle Infrastrutture e dei trasporti Paola De Micheli, il Presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio, il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, e Maurizio Gentile, amministratore delegato e direttore generale Rete Ferroviaria Italiana.

Per il potenziamento della rete sono previsti nel contratto di programma tra Mit e Rfi 1,9 miliardi di euro, di cui 602 milioni per le opere proritarie. Di questi ultimi 602 milioni, quelli già finanziati sono 352 milioni di euro

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

1,9 miliardi per la linea ferroviaria Roma-Pescara