1 minuto in Borsa 9 settembre 2016

(Teleborsa) – Milano è debole, in scia alle altre Borse di Eurolandia. Positivo il comparto assicurativo.

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, buoni spunti rialzisti su Unipol, che vanta un incisivo incremento dell’1,67%. Soffre Buzzi Unicem, che evidenzia una perdita del 2,66%.

Sulla parità lo spread, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona all’1,18%.

Tra gli appuntamenti macroeconomici rilevanti, si riduce il surplus della bilancia commerciale tedesca a luglio, con l’export in calo, mentre frena la produzione industriale e manifatturiera francese, proseguendo il trend negativo avviato a maggio. Nel pomeriggio sono attese le vendite all’ingrosso e le scorte all’ingrosso dagli Stati Uniti.

Attesa una partenza negativa per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P-500 si muove in frazionale ribasso, in sintonia con il derivato sui titoli tecnologici USA che scambia a 4.785,25 punti.

1 minuto in Borsa 9 settembre 2016