1 minuto in Borsa 9 novembre 2018

(Teleborsa) – Seduta nera per Piazza Affari, che scambia in netto calo, in accordo con gli altri Listini continentali, che accusano perdite consistenti.
Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, Unipol avanza dell’1,76%.

Le peggiori performance, invece, si registrano su Leonardo, che ottiene -8,97%.

In salita lo spread, che arriva a quota 300 punti, con un incremento di 7 punti, con il rendimento del BTP decennale pari al 3,43%.

Tra le variabili macroeconomiche di maggior peso, pubblicato il PIL, nel Regno Unito, dove il valore raggiunge 0,6% su base trimestrale, mentre si registrano 1,5% su base annuale. Tra i principali indicatori in arrivo si attendono dagli Stati Uniti la diffusione della Fiducia Consumatori dell’Università del Michigan e dei Prezzi alla Produzione.

Si attende un avvio in rosso per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P-500 si muove al ribasso, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che tratta a 7.104,5 punti.

1 minuto in Borsa 9 novembre 2018