1 minuto in Borsa 9 maggio 2019

(Teleborsa) – Tutte in forte calo le principali Borse europee. Giornata “no” anche per il listino milanese, che tuttavia mostra cali meno consistenti.

Si distinguono a Piazza Affari il settore chimico (+1,26%). Tra i più negativi della lista del listino azionario italiano, troviamo il comparto tecnologia (-2,55%).

tra le maggiori valute, l’Euro/Dollaro USA è sostanzialmente stabile e si ferma su 1,12.

Tra le variabili macroeconomiche di maggior peso, annunciati i Prezzi al Consumo della Cina, pari a 2,5%. Domani l’agenda della Francia prevede la pubblicazione della Produzione industriale, e si attende dal Regno Unito l’annuncio del PIL. Si attende dagli Stati Uniti la diffusione dei Prezzi alla Produzione, previsto questo pomeriggio.

Si attende un avvio negativo per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P 500 è negativo, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che tratta a 7.587,25 punti.

1 minuto in Borsa 9 maggio 2019