1 minuto in Borsa 9 febbraio 2021

(Teleborsa) – Nulla di fatto per le principali Borse del Vecchio Continente. In contro trend Piazza Affari, protagonista di una sessione in rosso.

Risultato positivo a Piazza Affari per il settore materie prime (+0,91%). Nel listino, le peggiori performance sono quelle del settore utility (-2,02%).

Sui livelli precedenti lo spread, si mantiene a +95 punti, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona allo 0,50%.

Tra le grandezze macroeconomiche più importanti, pubblicata la Produzione industriale dell’Italia, pari a -0,2%. Si attende domani dalla Cina e dalla Germania la diffusione dei Prezzi al Consumo. Sempre domani, in Francia, sarà pubblicata la Produzione industriale.

Si attende un avvio in rosso per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P 500 si muove al ribasso, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che tratta a 13.667,5 punti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

1 minuto in Borsa 9 febbraio 2021