1 minuto in Borsa 8 gennaio 2020

(Teleborsa) – Bilancio positivo per Piazza Affari, che evidenzia un notevole vantaggio rispetto al resto d’Europa in cui regna la cautela.

Tra i best performers di Milano, in evidenza Atlantia (+4,08%). I più forti ribassi si verificano su Telecom Italia, che continua la seduta con -1,84%.

Sul mercato di Chicago, il petrolio continua la seduta sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a +0,06%.

Tra gli appuntamenti macroeconomici rilevanti, in Germania, annunciati gli Ordini dell’Industria, pari a -1,3%. Si attende questo pomeriggio dagli Stati Uniti la diffusione degli Occupati ADP e delle Scorte di Petrolio. Si attende dalla Cina la diffusione dei Prezzi al Consumo, previsto domani.

Attesa una partenza contrastata per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P 500 si muove al ribasso, mentre il future sul Nasdaq 100 tratta a 8.649,75 punti.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

1 minuto in Borsa 8 gennaio 2020