1 minuto in Borsa 7 gennaio 2020

(Teleborsa) – Lieve aumento per il FTSE MIB, al pari delle principali Borse Europee.

In buona evidenza a Milano il comparto tecnologia (+2,37%). Il settore alimentare, con il suo -0,63%, si attesta come peggiore del mercato.

Avanza di poco lo spread, che si porta a +165 punti, con il rendimento del BTP a 10 anni pari all’1,36%.

Tra gli appuntamenti macroeconomici rilevanti, pubblicati in Unione Europea il dato sui Prezzi al Consumo, pari a 1,3%, e il dato sulle Vendite al Dettaglio, che si attesta su 1%. Si attende dagli Stati Uniti la diffusione dell’ISM non manifatturiero, previsto questo pomeriggio. Domani è in programma il dato sugli Ordini dell’Industria della Germania.

Si attende una partenza incerta per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P 500 è negativo, mentre il future sul Nasdaq 100 scambia a 8.649,75 punti.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

1 minuto in Borsa 7 gennaio 2020