1 minuto in Borsa 7 gennaio 2019

(Teleborsa) – Seduta al ribasso per le principali borse del Vecchio Continente. Tiene invece la piazza di Milano che si posiziona sulla linea di parità.
Tra le migliori Blue Chip di Piazza Affari,

Le peggiori performance, invece, si registrano su Pirelli, che ottiene -2,18%.

Tra le principali materie prime, l’oro mostra un timido guadagno, con un progresso dello 0,43%.

Tra i dati macro con la maggiore influenza sui mercati, in Unione Europea annunciate le Vendite al Dettaglio pari a 0,6%.
In Germania, lo stesso dato si attesta su 1,4%. Tra i principali indicatori in arrivo, si attende dagli Stati Uniti la diffusione dell’ISM non manifatturiero, previsto questo pomeriggio. Domani, in Germania l’agenda prevede il dato sulla Produzione industriale.

Si attende un avvio negativo per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P 500 è negativo, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che tratta a 6.271 punti.

1 minuto in Borsa 7 gennaio 2019