1 minuto in Borsa 7 febbraio 2018

(Teleborsa) – Prevalgono gli acquisti nella Borsa di Milano, in pole position rispetto a una pur positiva Europa.

Tra i best performers di Milano, in evidenza Telecom Italia (+3,14%).
Le più forti vendite, invece, si manifestano su Campari, che prosegue le contrattazioni a -1,37%.

Seduta in frazionale ribasso per il petrolio , che lascia, per ora, sul parterre lo 0,28%.

Tra le variabili macroeconomiche di maggior peso, in Italia annunciate le Vendite al Dettaglio, pari a -0,3%.
In Germania, pubblicata la Produzione industriale con valore pari a -0,6%.
Tra i principali dati macroeconomici in arrivo, si attende questo pomeriggio dagli Stati Uniti la diffusione delle Richieste mutui e delle Scorte di Petrolio.

Attesa una partenza negativa per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P-500 si muove in ribasso, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che scambia a 6.620 punti.

1 minuto in Borsa 7 febbraio 2018