1 minuto in Borsa 7 aprile 2021

(Teleborsa) – Si muove all’insegna del ribasso la seduta finanziaria delle borse europee, mentre Piazza Affari resiste al vento delle vendite.

In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo Nexi (+3,79%). Le più forti vendite si manifestano su Moncler, che prosegue le contrattazioni a -1,75%.

Sulla piattaforma americana del CME, seduta positiva per il petrolio, che mostra un guadagno dello 0,78%.

Tra gli appuntamenti macroeconomici rilevanti, pubblicato il PMI composito dell’Unione Europea, pari a 53,2 punti. Negli Stati Uniti questo pomeriggio i mercati sono in attesa delle Scorte di Petrolio. Domani nel pomeriggio, sempre negli Stati Uniti, saranno pubblicate le Richieste dei Sussidi di Disoccupazione. Si attende dalla Cina la diffusione dei Prezzi al Consumo, previsto venerdì.

Si attende un avvio positivo per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P 500 è positivo, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che tratta a 12.876 punti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

1 minuto in Borsa 7 aprile 2021