1 minuto in Borsa 6 marzo 2020

(Teleborsa) – Seduta difficile per Piazza Affari, che scambia in netto calo, in accordo con gli altri Listini continentali, che accusano perdite consistenti.

In questa pessima giornata per la Borsa di Milano, nessuna Blue Chip mette a segno una performance positiva. I più forti ribassi si verificano su Prysmian, che continua la seduta con -9,30%.

Torna a salire lo spread, attestandosi a +180 punti, con il rendimento del BTP decennale pari all’1,07%.

Tra gli appuntamenti macroeconomici rilevanti, in Italia annunciate le Vendite al Dettaglio, pari a 0%. In Germania, pubblicati gli Ordini dell’Industria con valore pari a 5,5%. Si attende questo pomeriggio dagli Stati Uniti la diffusione della Variazione occupati e del Tasso di Disoccupazione.

Si attende un avvio in rosso per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P 500 si muove al ribasso, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che tratta a 8.417 punti.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

1 minuto in Borsa 6 marzo 2020