1 minuto in Borsa 5 gennaio 2018

(Teleborsa) – Brillante Piazza Affari, che si allinea all’ottima performance delle principali borse europee.

In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo Fiat Chrysler (+4,09%).
Le peggiori performance, invece, si registrano su Banco BPM, che ottiene -0,68%.

Migliora lo spread (differenziale tra il rendimento del BTP e quello del Bund tedesco), scendendo a 153 punti, con un calo di 4 punti rispetto al valore precedente, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona all’1,96%.

Tra gli appuntamenti macroeconomici rilevanti, annunciati i Prezzi al Consumo in Unione Europea, pari a 1,4%, e in Italia, dove il valore è 0,9%.
Tra i principali indicatori in arrivo, si attende questo pomeriggio dagli Stati Uniti la diffusione della Bilancia commerciale e degli Ordini dell’Industria.

Si attende un avvio positivo per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P-500 è positivo, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che tratta a 6.407 punti.

1 minuto in Borsa 5 gennaio 2018