1 minuto in Borsa 5 aprile 2017

(Teleborsa) – Giornata all’insegna della cautela per i listini azionari europei. Positiva invece la performance di Milano e Madrid.

Tra le migliori Blue Chip di Piazza Affari, in primo piano Azimut, che mostra un forte aumento del 3,06%. Le più forti vendite, invece, si manifestano su Yoox.

Il petrolio continua gli scambi, con un aumento dello 0,90%, a 51,49 dollari per barile.

Tra i dati macroeconomici più importanti, confermato in crescita l’indice della produzione composita nell’Eurozona, nonostante l’impasse del terziario, mentre migliora la produttività del lavoro nel Regno Unito. Nel pomeriggio sono attese le scorte di petrolio e il dato sugli occupati nel settore privato dagli USA.

Attesa una partenza debole per Wall Street. In particolare, il future sull’S&P-500 si muove sotto la parità, in sintonia con il derivato sui titoli tecnologici USA che scambia a 5.441 punti.

1 minuto in Borsa 5 aprile 2017