1 minuto in Borsa 4 novembre 2019

(Teleborsa) – Prevalgono gli acquisti nella Borsa di Milano, in pole position rispetto a una pur positiva Europa.

Tra le migliori Blue Chip di Piazza Affari, acquisti a piene mani su Ferrari, che vanta un incremento del 4,74%. I più forti ribassi si verificano su Amplifon, che continua la seduta con -0,95%.

Tra le principali materie prime, nessuna variazione significativa per l’oro, che scambia sui valori della vigilia a 1.511,9 dollari l’oncia.

Tra gli appuntamenti macroeconomici rilevanti, in Unione Europea, il valore del PMI manifatturiero è 45,9 punti. Si attende domani nel pomeriggio dagli Stati Uniti la diffusione del PMI composito, del PMI servizi e dell’ISM non manifatturiero.

Attesa una partenza stabile per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P 500 è positivo, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che tratta a 8.206 punti.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

1 minuto in Borsa 4 novembre 2019