1 minuto in Borsa 4 gennaio 2021

(Teleborsa) – Prestazione brillante per la Borsa di Milano, in uno scenario europeo deludente.

Tra le migliori Blue Chip di Piazza Affari, decolla STMicroelectronics, con un importante progresso del 3,54%. Le peggiori performance si registrano su Mediobanca, che ottiene -1,09%.

Sul mercato delle materie prime, deciso balzo in alto dell’oro (+1,81%), che raggiunge 1.932,5 dollari l’oncia.

Tra le variabili macroeconomiche di maggior peso, annunciato il PMI manifatturiero in Unione Europea, pari a 55,2 punti, e in Giappone, dove il valore è 50 punti. Questo pomeriggio, negli Stati Uniti l’agenda prevede il dato sul PMI manifatturiero. Domani, in Germania, saranno pubblicate le Vendite al Dettaglio.

Si attende un avvio positivo per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P 500 è positivo, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che tratta a 12.939 punti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

1 minuto in Borsa 4 gennaio 2021