1 minuto in Borsa 4 febbraio 2019

(Teleborsa) – Si muove all’insegna del ribasso la seduta finanziaria delle borse europee, mentre Piazza Affari resiste al vento delle vendite.

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, vola Recordati, con una marcata risalita del 2,55%. I più forti ribassi si verificano su Juventus, che continua la seduta con -2,39%.

Tra le principali materie prime, l’oro continua la seduta poco sotto la parità, con un calo dello 0,47%.

Tra le grandezze macroeconomiche più importanti, in Italia annunciati i Prezzi al Consumo su base annuale, pari a 0,9%.
Su base mensile, lo stesso dato si attesta su 0,1%. Si attende domani dall’Unione Europea la diffusione del PMI composito e delle Vendite al Dettaglio.

Attesa una partenza positiva per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P 500 si muove in rialzo, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che scambia a 6.879 punti.

1 minuto in Borsa 4 febbraio 2019