1 minuto in Borsa 31 maggio 2017

(Teleborsa) – Modesta diminuzione per la Borsa di Milano, mentre tiene sui valori precedenti il resto dell’Europa.

Tra le migliori Blue Chip di Piazza Affari, positiva Campari, che mostra un rialzo dell’1,21%. I più forti ribassi, invece, si verificano su BPER.

Giornata negativa per il petrolio, che continua gli scambi a 48,81 dollari per barile.

Tra i dati macroeconomici più importanti, scende la disoccupazione ad aprile nell’Eurozona, ai minimi dal 2009, mentre frena l’inflazione a maggio, con il dato peggiore delle attese. Nel pomeriggio sono attesi l’indice sull’andamento dell’economia e il dato sulla vendita di case in corso dagli USA.

Attesa una partenza stabile per Wall Street. In particolare, il future sull’S&P-500 si muove sulla parità, in sintonia con il derivato sui titoli tecnologici USA che scambia a 5.798,75 punti.

1 minuto in Borsa 31 maggio 2017