1 minuto in Borsa 30 marzo 2020

(Teleborsa) – Seduta no per la Borsa di Milano, che fa molto peggio degli altri mercati europei, in una giornata caratterizzata da un clima generalmente negativo.

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, brilla Diasorin, con un forte incremento (+5,81%). I più forti ribassi si verificano su Unicredit, che continua la seduta con -7,19%.

Sul mercato delle materie prime, l’oro mantiene la posizione sostanzialmente stabile su 1.624,9 dollari l’oncia. Tra gli appuntamenti macroeconomici rilevanti, distribuito il dato sui Prezzi al Consumo della Spagna, pari a 0,1%. Domani si attende dalla Germania l’annuncio sul Tasso di Disoccupazione, e dalla Spagna la diffusione del PIL. I mercati sono in attesa dei Prezzi al Consumo della Germania, in previsione questo pomeriggio.

Attesa una partenza stabile per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P 500 è positivo, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che tratta a 7.598,5 punti.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

1 minuto in Borsa 30 marzo 2020