1 minuto in Borsa 3 agosto 2016

(Teleborsa) – Valori in leggero rialzo per Milano e Madrid, mentre il resto di Eurolandia viaggia sulla parità.

Tra i best performers di Milano, si distinguono Fiat Chrysler, Exor, Banca Popolare dell’Emilia Romagna. Le più forti vendite, invece, si manifestano su A2A, che prosegue le contrattazioni in calo del 2,13%

Il petrolio continua gli scambi, con un aumento dello 0,56%, a 39,73 dollari per barile.

Tra i dati macroeconomici rilevanti, il tasso di espansione economica dell’Eurozona ha segnato un aumento all’inizio del terzo trimestre, mentre sono rimaste invariate le vendite al dettaglio della Zona Euro, nel mese di giugno. Nel pomeriggio sono attese le scorte di petrolio e il numero di occupati nel settore privato dagli Stati Uniti.

Attesa una partenza negativa per Wall Street. In particolare, il future sull’S&P-500 si muove sotto la parità, in sintonia al derivato sui titoli tecnologici USA che scambia in calo dello 0,21%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

1 minuto in Borsa 3 agosto 2016