1 minuto in Borsa 29 settembre 2017

(Teleborsa) – Si muove all’insegna del rialzo la seduta finanziaria delle borse europee, mentre Piazza Affari resta indietro scambiando vicino ai valori della vigilia.

Tra i best performers di Milano, in evidenza UBI Banca (+0,92%). I più forti ribassi, invece, si verificano su Banco BPM, che continua la seduta con -1,31%.

Sulla parità lo spread, che rimane a quota 164 punti, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona al 2,09%.

Tra i dati macro con la maggiore influenza sui mercati, in Italia annunciati i Prezzi alla Produzione su base mensile, pari a 0,4%.
Su base annuale, lo stesso dato si attesta su 1,5%.
Tra i principali indicatori in arrivo, è previsto questo pomeriggio dagli Stati Uniti l’annuncio sia delle Spese personali, che dei Redditi personali.

Attesa una partenza contrastata per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P-500 si muove al ribasso, mentre il future sul Nasdaq 100 tratta a 5.946,5 punti.

1 minuto in Borsa 29 settembre 2017
1 minuto in Borsa 29 settembre 2017