1 minuto in Borsa 29 novembre 2019

(Teleborsa) – Si muove all’insegna del rialzo la seduta finanziaria delle borse europee, mentre Piazza Affari resta indietro scambiando vicino ai valori precedenti.

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, ben comprata Recordati, che segna un forte rialzo dell’1,96%. I più forti ribassi si verificano su Buzzi Unicem, che continua la seduta con -3,88%.

Sui livelli precedenti lo spread, si mantiene a +160 punti, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona all’1,23%.

Tra le grandezze macroeconomiche più importanti, pubblicato il PIL, in Italia, dove il valore raggiunge 0,1% su base trimestrale, mentre si registrano 0,3% su base annuale. Si attende lunedì dall’Unione Europea e dal Giappone la diffusione del PMI manifatturiero.

Si attende un avvio positivo per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P 500 è positivo, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che tratta a 8.436,25 punti.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

1 minuto in Borsa 29 novembre 2019