1 minuto in Borsa 29 gennaio 2019

(Teleborsa) – Lieve aumento per il FTSE MIB, al pari delle principali Borse Europee, che si muovono sulla parità.

Settore alimentare (+2,30%) in buona luce sul listino milanese. In fondo alla classifica, i maggiori ribassi si manifestano nel comparto tecnologia (-0,94%).

Sui livelli precedenti lo spread, si mantiene a +245 punti, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona al 2,65%.

Tra le grandezze macroeconomiche più importanti, in Italia annunciati i Prezzi alla Produzione su base annuale, pari a 4,1%.
Su base mensile, lo stesso dato si attesta su -0,5%. È previsto questo pomeriggio dagli Stati Uniti l’annuncio sia di S&P Case-Shiller, che della Fiducia consumatori.

Si attende un avvio negativo per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P 500 è negativo, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che tratta a 6.271 punti.

1 minuto in Borsa 29 gennaio 2019