1 minuto in Borsa 27 gennaio 2021

(Teleborsa) – Seduta no per la Borsa di Milano, che fa molto peggio degli altri mercati europei, in una giornata caratterizzata da un clima generalmente negativo.

Tra i best performers di Milano, in evidenza DiaSorin (+3,52%). Le più forti vendite si manifestano su Interpump, che prosegue le contrattazioni a -4,47%.

Sul mercato di Chicago, il petrolio continua la seduta sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a -0,1%.

È previsto questo pomeriggio dagli Stati Uniti l’annuncio sia degli Ordini beni durevoli, che delle Scorte di Petrolio. Domani nel pomeriggio sono in programma dalla Germania la pubblicazione dei Prezzi al Consumo, e dagli Stati Uniti quella del PIL.

Si attende un avvio in rosso per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P 500 si muove al ribasso, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che tratta a 13.463 punti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

1 minuto in Borsa 27 gennaio 2021