1 minuto in Borsa 27 gennaio 2017

(Teleborsa) – Giornata negativa per Piazza Affari e le altre principali Borse europee. Calo deciso per il comparto Chimico.

In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo Ferragamo, Yoox e Banco BPM. Le peggiori performance, invece, si registrano su Unicredit, in calo del 3,56%.

Invariato lo spread, con il rendimento del BTP decennale che si attesta al 2,24%.

Tra i dati macroeconomici più importanti, cresce il clima di fiducia delle imprese in Italia, mentre le aspettative dei consumatori, riguardo la situazione economica del Paese, tornano a peggiorare. Nel pomeriggio sono attesi il PIL e gli ordini di beni durevoli dagli USA.

Attesa una partenza incerta per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P-500 si muove sulla parità, in sintonia con il derivato sui titoli tecnologici USA che scambia a 5.150,25 punti.

1 minuto in Borsa 27 gennaio 2017