1 minuto in Borsa 26 settembre 2016

(Teleborsa) – Seduta negativa per Piazza Affari, che scambia in netto calo, in accordo con gli altri Listini continentali, che accusano perdite consistenti.

In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo Banca MPS e Recordati. Le più forti vendite, invece, si manifestano su Saipem, che prosegue le contrattazioni, in calo di quasi 4 punti.

L’oro continua la seduta sui livelli della vigilia e scambia a 1.337,53 dollari l’oncia.

Tra i dati macroeconomici più importanti, cresce più del previsto la fiducia delle imprese in Germania, mentre il commercio italiano arranca con i consumi risultati in frenata. Nel pomeriggio sono attesi l’indice manifatturiero del Texas e il dato sulla vendita di case nuove dei costruttori ai primi proprietari dagli USA.

Attesa una partenza negativa per Wall Street. In particolare, il future sull’S&P-500 si muove in frazionale ribasso, in sintonia con il derivato sui titoli tecnologici USA che scambia a 4.829 punti.

1 minuto in Borsa 26 settembre 2016